11 gennaio 2019

Al Gucci Garden. Di tutto e di più.

 
Serata di Gala al Gucci Garden con la mostra legata alla moda curata da Maria Luisa Frisa e il lavoro artistico dell'italiana MP5 e dell'inglese Alex Merry

di redazione out art fit

Giorno 8 gennaio. Orario serale. Al Palazzo della Mercanzia di Firenze, sede del Gucci Garden, inaugura un puri evento targato Alessandro Michele che unisce moda, arte e buona tavola. Presentati i nuovi prodotti moda insieme all’elogio del buon gusto firmato Massimo Bottura. Il tema dell’esposizione curata da Maria Luisa Frisa è “Il Maschile – Mente Androgina, Corpo Eclettico” e in mostra anche la celebre “Camicia Rossa” che Alessandro Michele fece sfilare al suo debutto in passerella. Era il 2015. E l’appena nuovo direttore creativo celava dietro quella seta scarlatta e soprattutto dietro quel collo reso gentile dal fiocco, il suo modo di essere moda, una nuova idea di mascolinità ripresa immediatamente a livello planetario: il No Gender.

Il lavoro artistico di MP5 e di Alex Merry invece, dialoga tra libertà e amore libero con quel tono autentico e dirompente che è cifra inequivocabile del mondo del duo creativo. Dalle illustrazioni di MP5 nasce una capsule fatta di t-shirt, felpe e borse shopper in esclusiva per Gucci Garden.

Che dire. A un anno dalla sua inaugurazione il Gucci Garden si conferma un santuario internazionale della moda proiettando Firenze là dove Tokyo, Londra e New York dettano legge e coniano stile. Un cuore che pulsa il sangue della moda, dell’arte e della buona tavola. Per chi passa per Firenze una tappa obbligata!