11 dicembre 2018

Burberry e Vivienne Westwood. Il punk e la tradizione inglese si prendono per mano

 
Venerdì 7 dicembre a Londra, il nuovo direttore artistico di Burberry, l’italiano Riccardo Tisci, presenta al pubblico più modaiolo una capsule collection straordinaria dove l’iconico “tartan” della casa di moda inglese viene interpretato dalla più punk delle designer: Vivienne Westwood.

di redazione out art fit

10 pezzi iconici della linea punk della Westwood declinati con il celebre “tartan” Burberry.
Il risultato è privo di spigolature e mai forzato. I due elementi sembrano fondersi con estrema naturalezza restituendo rigore ad entrambe le anime creative.
“Vivienne Westwood è stata una delle prime designer a farmi sognare di diventare uno stilista e quando ho iniziato a collaborare con Burberry sapevo che sarebbe stato fantastico fare qualcosa insieme a lei, che è un’icona ribelle dello stile punk britannico e che ha ispirato molti degli stilisti della mia generazione.” Queste le parole di sincera ammirazione espresse dal direttore creativo Tanino Crisci che, qualora ce ne fosse bisogno, dimostra come l’abilità e la creatività italiana contribuiscano a rendere unico il mondo della moda!