05 dicembre 2018

Kim Jones di Dior Homme collabora con l’artista Sorayama

 
Per la precollection autunno inverno 2019, presentata il 30 novembre a Tokyo, il direttore arstistico della maison francese Kim Jones ha chiamato a collaborare con lui il celebre artista giapponese Hajime Sorayama.

di redazione out art fit

All’interno di uno show futuristico e avanguardista, l’artista giapponese ha interpretato l’idea di pin up robotiche inserite in un contesto di glaciale avvenire. A dominare la scenografia del defilè, un robot femmina alto oltre tre metri, rimane sospeso sopra la testa degli spettatori, a consacrare l’idea della femminilità sopra ogni cosa, aldilà della materia. L’unica traccia riconoscibile: l’universo Dior. Oltre alla scenografia, Sorayama reinventa il logo delle etichette, utilizzando le iniziali CD,  lavorandole graficamente e rendendole iridescenti. L’artista ispira anche alcuni accessori della precollection. Pezzi surreali che uniscono l’immaginazione di Sorayama con la visione del dettaglio di kim Jones.