10 dicembre 2018

Saint Lauren e Vanessa Beecroft insieme ad Art Basel 2018

 
Dopo la collaborazione con il fotografo giapponese Daido Moriyama presentata a Paris Photò, Anthoni Vaccarello cerca ancora un dialogo con il mondo dell’arte e chiama l’artista contemporanea Vanessa Beecroft ad interpretare lo spirito della maison.

di redazione out art fit

Dopo le 77 immagini di Daido Moriyama esposte all’interno dei Giardini di Palazzo Reale lo scorso novembre, il direttore creativo della maison Saint Lauren invita l’artista italo americana Vanessa Beecroft a collaborare con la maison. E la Beecroft lo fa senza allontanarsi da quel codice personale che l’ha resa inconfondibile. Quella matrice unica che trasforma l’universo femminile in un insieme di linee e di colori epurati da qualsiasi forma di universo espressivo. Un mondo grafico ed etereo. Che sembra fatto più di marmo che di carne. Più di distanza che di respiro.
La performance è stata realizzata e fotografata durante l’ultima sfilata Primavera Estate 2019, a Parigi, proprio sotto la torre Eiffel. E le sue immagini esposte dal 1 al 5 dicembre in occasione di Art Basel Miami presso il museo Garage di Paradise Plaza.
Continua così la visione del direttore creativo Anthony Vaccarella che punta a far interpretare in assoluta libertà il mondo di Saint Lauren ad esponenti del mondo dell’arte contemporanea.