06 gennaio 2019

Adut Akech Bior. Dai campi profughi alle passerelle internazionali!

 
Dai campi profughi del kenya alle passerelle più importanti delle Fashion Week internazionali, la mannequin Adut Akech Bior viene nominata da Models.com "Mannequin femminile del 2018". Storia di un successo inaspettato e folgorante!

di redazione out art fit

Scappata da bambina dal suo paese d’origine: il Kenya, Adut Akech Bior all’età di 13 anni già lavorava con qualche agenzia locale australiana. Poi, a 16 anni, la svolta. L’agenzia di Sidney Chadwick Models la fa sfilare in esclusiva per Saint Lauren per la sua primavera estate 2017. Sfilata che lancerà la carriera della giovane modella keniota. Da quel giorno infatti Adut Akech Bior ha sfilato praticamente per tutto il firmamento della moda. Givenchy, Dior, Valentino, Alexander Mc Queen, Prada, Stella Mc Cartney, Chanel, Versace solo per citarne alcuni; conquistando poi le copertine di fashion magazine come I-d, Vogue, Document. Adut Akech Bior viene consacrata dall’edizione 2018 del calendario Pirelli. E oggi all’età di 19 anni può ben dire di aver raggiunto il suo sogno di emulare le orme della mitica Naomi. A volte i sogni viaggiano più lenti della realtà! A volte.